Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili – ordinanza – 8 luglio 2019 n.18265.

Per autodichia si intende, comunemente, la capacità di una istituzione – ed in particolar modo degli organi costituzionali che siano muniti di autonomia organizzativa e contabile – di decidere direttamente, con giudizio dei propri organi, ogni controversia attinente all’esercizio delle proprie funzioni senza che istituzioni giurisdizionali esterne possano esercitare sui relativi atti controlli e sindacati […]

Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili – sentenza del 30 luglio 2019 n. 20504.

Il servizio mensa è compreso nel “tempo scuola” in quanto condivide le finalità educative proprie del progetto formativo scolastico di cui esso è parte, come evidenziato dalla ulteriore funzione cui detto servizio assolve, di educazione all’alimentazione sana, come previsto dal D.L. 12 settembre 2013, n. 104, conv. in L. 8 novembre 2013, n. 128: alla […]

Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili – 4 aprile 2016 nr. 6461

Il Sindaco di Roma si è determinato alla introduzione nell’ordinamento giuridico locale dell’ulteriore sanzione della chiusura dell’attività commerciale nei casi di occupazione totalmente abusiva e a protezione delle aree di Roma ubicate nel perimetro del sito Unesco, previa una valutazione di interessi pubblici che, per il carattere discrezionale che la caratterizza, incide su situazioni giuridiche […]

Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili 11 gennaio 2008 n. 576

La responsabilità civile orbita intorno alla figura del danneggiato, mentre quella penale intorno alla figura dell’autore del reato. Il termine di prescrizione del diritto al risarcimento del danno di chi assume di aver contratto per contagio una malattia per fatto doloso o colposo di un terzo decorre, a norma dell’art. 2935 c.c., e art. 2947 […]

Corte di Cassazione – sez. V penale – 26 febbraio 2016 nr. 7974

La fattispecie penale ex art. 591 C.P. tutela, non già il rispetto dell’obbligo legale di assistenza in sè considerato, quanto il valore etico-sociale della sicurezza della persona fisica contro determinate situazioni di pericolo che non deve necessariamente essersi realizzato e la condotta di “abbandono” resta integrata da qualunque azione od omissione, contrastante con il dovere […]

Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili – sentenza 2 maggio 2016 n. 8588

L’attività ministeriale di individuazione delle associazioni maggiormente rappresentative a livello nazionale è da ricondurre ad un procedimento amministrativo espressione di un potere pubblicistico: ne consegue l’affermazione della giurisdizione del giudice amministrativo. Considerato in fatto– Confcooperative ha impugnato dinanzi al Tar del Lazio la nota del 4 giugno 2007 con la quale il Ministero del lavoro e […]

Corte di Cassazione – Sezioni Unite civili – 10 maggio 2016 – n. 9449

In tema di condominio negli edifici, allorquando l’uso del lastrico solare non sia comune a tutti i condomini, dei danni che derivino da infiltrazioni nell’appartamento sottostante rispondono sia il proprietario o l’usuario esclusivo del lastrico solare (o della terrazza a livello), in quanto custode del bene ai sensi dell’art. 2051 c.c., sia il condominio, in […]

Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili – ordinanza 8 giugno 2016 n. 11710

In tema di contributi e sovvenzioni pubbliche sussiste la necessità di distinguere la fase procedimentale di valutazione della domanda di concessione, nella quale la legge – salvi i casi in cui riconosca direttamente il contributo o la sovvenzione – attribuisce alla P.A. il potere di riconoscere il beneficio, previa valutazione comparativa degli interessi pubblici e […]

Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili – ordinanza 8 giugno 2016 n. 11711

Le controversie relative al conferimento degli incarichi dirigenziali, anche se implicante l’assunzione a termine di soggetti esterni, sono di pertinenza del giudice ordinario, in applicazione dell’art. 63, comma 1 purchè la selezione del destinatario dell’incarico non abbia carattere concorsuale. Poichè la giurisdizione si determina in base al petitum sostanziale, che va individuato con riferimento ai […]