Consiglio di Stato – Adunanza Plenaria n. 3 – 9 febbraio 2016

Si riscontra una progressione illecita, descrivibile come ipotesi di assorbimento-consunzione, ove la condotta astrattamente illecita secondo il corpus normativo presidiato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni è elemento costitutivo di un più grave e più ampio illecito anticoncorrenziale vietato secondo la normativa di settore presidiata dall’Autorità Antitrust. Fatto – l Tribunale Amministrativo Regionale per il […]